Cultura & Informazione da...

Associazione culturale

Idee & Sapori

P.IVA e Cod.fisc.:

04 87 64 90 28 7

 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti

Presidente: Bartolomei Loris

Vice-Presidente: Zaupa Orietta

 

Informativa sulla Privacy
e sulla navigazione del sito

Cerca nel sito

Collaborazioni

Partnes istituzionali

 

 

AssoCuochi Treviso

 

 Il Guado dell'Antico Mulino

 

Loco card

 

Progetti e partecipazioni

 

Comunità dei

Bisicoltori Veneti

 

 Tavolo di coordinamento

dei Prodotti tipici

della Provincia di Padova

 

Tesseramento

 

 

Promozione eventi

Aiutaci a crescere,

clicca Mi Piace ...

 

Promozione eventi:

 

 

Tanacetum cinerariifolium

(piretro della Dalmazia)

 

Descrizione

Il Piretro della Dalmazia [Tanacetum cinerariifolium (Trevir.) Sch.Bip.] è una pianta della famiglia delle Asteracee ed è una pianta originaria delle coste della Jugoslavia.

Il nome Tanacetum cinerariifolium deriva dal greco tanaos e akeomai; cineariifolium per le sue foglie di colore cinerino. Tanos significa lungo e akeomai io guarisco.

È una specie erbacea perenne, cespugliosa, pelosa, con foglie lobate e fiori raccolti in capolini solitari con disco giallo e ligule bianche.

È una pianta aromatica con fusti pubescenti e lignificati alla base; le foglie sono basali di colore verde-azzurognole, con rachide alata e segmenti cuneiformi.

I fiori sono riuniti in capolini solitari su lunghi peduncoli con fiori di colore bianco sterili in periferia e fiori tubulosi gialli ermafroditi al centro. Fiorisce in maggio-giugno; i frutti sono acheni privi di pappo (appendice leggera e piumosa) e si presentano di colore marrone pallido, con un solo seme. Vengono utilizzati i capolini.

I principali componenti del Piretro sono l'olio essenziale, piretrine, triterpenoidi (piretrolo), carotenoidi e xantofilline, flavonoidi.

 

Classificazione scientifica

Dominio: Eukaryota;

Regno: Plantae;

Divisione: Magnoliophyta;

Classe: Magnoliopsida;

Ordine: Asterales;

Famiglia: Asteraceae;

Sottofamiglia: Asteroideae;

Tribù: Anthemideae;

Sottotribù: Tanacetinae;

Genere: Tanacetum;

Specie: Tanacetum cinerariifolium.

 

Sinonimi:

- Pyrethrum cinerariifolium (Trev.);

- Chrysanthemum cinerariifolium [(Trevir.) Vis].

 

Usi

Dai capolini raccolti appena schiusi, fatti essiccare all'ombra e macinati si ottiene una polvere giallo-verdognola detta "razzia" o "piretro" dall'alto potere insetticida in quanto contenente particolari principi attivi (le piretrine) che agiscono sul sistema nervoso degli insetti. I due principi attivi attualmente più utilizzati per la loro efficacia, sia nello stadio adulto che larvale dell'insetto, sono la tetrametrina e la cipermetrina che evidenziano un effetto paralizzante, ma con una bassa tossicità nei confronti dei mammiferi. Questo lo rende particolarmente adatto all'uso domestico.

La soluzione alcoolica viene utilizzata come vermifugo, tenie, ascaridi, ossiuri.

 

Voci correlate

- Erbario virtuale;

- Botanica;

 

Tratto da Wikipedia, elaborato e modificato.