Cultura & Informazione da...

Associazione culturale

Idee & Sapori

P.IVA e Cod.fisc.:

04 87 64 90 28 7

 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti

Presidente: Bartolomei Loris

Vice-Presidente: Zaupa Orietta

 

Informativa sulla Privacy
e sulla navigazione del sito

Cerca nel sito

Collaborazioni

Partnes istituzionali

 

 

AssoCuochi Treviso

 

 Il Guado dell'Antico Mulino

 

Loco card

 

Progetti e partecipazioni

 

Comunità dei

Bisicoltori Veneti

 

 Tavolo di coordinamento

dei Prodotti tipici

della Provincia di Padova

 

Tesseramento

 

 

Promozione eventi

Aiutaci a crescere,

clicca Mi Piace ...

 

Promozione eventi:

 

 

Prodotti tipici veneti

 

Descrizione

La Regione Veneto ha individuato 349 prodotti rappresentativi di tutte le realtà territoriali del Veneto. L'azienda "Veneto Agricoltura" è incaricata di effettuare la ricognizione dei prodotti e di curare la raccolta e l'elaborazione delle informazioni necessarie, in modo tale da individuare ulteriori prodotti tipici che andranno ad ampliare l'elenco.

I formaggi tipici veneti si producono soprattutto nella zona montana, la maggior parte della produzione riguarda i formaggi a latte vaccino, i più famosi sono senz'altro quelli semistagionati e stagionati "prealpini" come l'Asiago, il Montasio, il Monte Veronese e il Piave, che raggiungono la loro espressione massima con le nicchie di produzione in alpeggio.

Meno ricco il panorama dei salumi tipici, con sole 2 D.O.P.: il prosciutto prodotto sui Colli Euganei e la famosa sopressa vicentina.

Tra i prodotti tipici vegetali, vanno sicuramente ricordati il riso, tra cui il Vialone Nano, il radicchio rosso in tutte le sue varianti, i fagioli di Lamon e gli asparagi bianchi, vere perle gastronomiche della regione.

Il Veneto sta rilanciando pesantemente l'olivicoltura, nella zona della Valpolicella, limitrofa al Lago di Garda, sono già 2 le D.O.P. riconosciute per quanto riguarda gli oli extravergini di oliva tipici.

 

Elenco dei Prodotti tipici

Ortaggi e frutta

- Aglio bianco polesano,

- Aglio del Medio Adige,

- Asparago bianco del Sile,

- Asparago bianco di Bassano,

- Asparago bianco di Bibione,

- Asparago bianco di Cimadolmo,

- Asparago di Arcole,

- Asparago di Badoere,

- Asparago di Giare,

- Asparago di Padova,

- Asparago di Palazzetto,

- Asparago di Rivoli,

- Asparago verde amaro montine,

- Barbabietola rossa di Chioggia,

- Bietola di Bassano,

- Bisi de Lumignan,

- Biso di Peseggia,

- Broccolo di Bassano,

- Broccolo fiolaro di Creazzo,

- Carciofo violetto di San Erasmo,

- Carota di Chioggia,

- Castagne del Baldo,

- Castagne e marroni dei Colli Euganei,

- Cicoria catalogna gigante di Chioggia,

- Ciliegia dei Colli Asolani,

- Ciliegia delle Colline Veronesi,

- Ciliegia dei Colli Euganei,

- Ciliegie durone di Cazzano,

- Ciliegia di Marostica,

- Cipolla bianca di Chioggia,

- Cipolla rosa di Bassano,

- Composte delle Valli dell'Agno e del Chiampo,

- Craut - verde agre,

- Crauti delle bregonze,

- Cren,

- Culàti di Valdagno,

- Durona del Chiampo,

- Fagiolino meraviglia di Venezia,

- Fagiolo Borlotto Nano di Levada,

Fagiolo di Lamon,

- Fagiolo di Posina "scalda",

- Farina di Mais Biancoperla,

- Farina di Mais Marano,

- Fasola posenata,

- Fragola di Verona,

- Funghi coltivati del Montello,

- Funghi di Costozza,

- Germoglio di radicchio bianco nostrano di Bassano,

- Giuggiola dei Colli Euganei,

- Giuggiola del Cavallino,

- Insalata di Lusia,

- Kiwi di Treviso,

- Kiwi di Verona,

- Kodinze,

- Kodinzon,

- Mamma bianca di Bassano,

- Marinelle sotto spirito,

- Marrone di Monfenera,

- Marrone di San Mauro,

- Marrone di San Zeno,

- Marrone feltrino, morone feltrino,

- Marrone di Combai,

- Marrone di Monfenera,

- Marrone di Valrovina,

- Mela del Medio Adige,

- Mela di Monfumo,

- Mela di Verona,

- Mela Golden delicious,

- Melone,

- Melone del Delta Polesano,

- Melone precoce veronese,

- Mostarda vicentina,

- Nettarina di Verona,

- Noce dei grandi fiumi,

- Noce di Feltre,

- Patata americana di Anguillara e Stroppare,

- Patata americana di Zero Branco,

- Patata cornetta,

- Patata del Montello,

- Patata del Quartier del Piave,

- Patata di Chioggia,

- Patata di Montagnana,

- Patata di Posina,

- Patata dorata dei terreni rossi del Guà,

- Patata di Rotzo,

- Peperone di Zero Branco,

- Pera del Medio Adige,

- Pera del Veneziano,

- Pere del Veronese,

- Pesca bianca di Venezia,

- Pesca di Povegliano,

- Pesca di Verona,

- Pisello di Borso del Grappa,

- Pomodoro del Cavallino,

- Radicchio bianco Fior di Maserà,

- Radicchio bianco o variegato di Lusia,

- Radicchio rosso di Chioggia,

- Radicchio rosso di Verona,

- Radicchio rosso trevigiano,

- Radicchio variegato bianco di Bassano,

- Radicchio variegato di Castelfranco,

- Riso del Delta del Po,

- Riso di Grumolo delle Abbadesse,

Riso Nano Vialone Veronese,

- Scarola o insalata d'inverno di Bassano,

- Sedano di Rubbio,

- Sedano verde di Chioggia,

- Sedano-rapa di Ronco all'Adige,

- Susina gialla di Lio Piccolo,

- Tartufo della montagna veronese,

- Tartufo nero dei Berici,

- Zucca marina di Chioggia.

 

Grassi e oli

Olio di Oliva Garda,

Olio Veneto Valpolicella,

Burro a latte crudo di malga.

 

Prodotti di origine animale

- Miele dei Colli Euganei,

- Miele del Delta del Po,

- Miele del Grappa,

- Miele del Montello,

- Miele della collina e pianura veronese,

- Miele della montagna veronese,

- Miele di barena,

- Miele delle Dolomiti Bellunesi,

- Mieli dell'Altopiano di Asiago,

 

Formaggi

- Caciocapra,

- Formaggio Acidino - fior di capra con o senza erbette,

- Formaggio al latte crudo di Posina,

Formaggio Asiago,

- Formaggio Bastardo del Grappa,

- Formaggio Busche,

- Formaggio Caciotta di Asiago,

- Formaggio Caciotta misto pecora,

Formaggio Casatella trevigiana,

- Formaggio Casato del Garda,

- Formaggio Casel Bellunese,

- Formaggio Cesio,

- Formaggio Contrin,

- Formaggio Dolomiti,

- Formaggio Fodom,

Formaggio Grana Padano,

- Formaggio Imbriago,

- Formaggio Latteria di Sappada,

- Formaggio Malga dell’Altopiano dei Sette Comuni,

- Formaggio Malga Bellunese,

- Formaggio misto pecora fresco dei Berici,

- Formaggio Moesin di Fregona,

Formaggio Montasio,

- Formaggio Monte Veronese,

- Formaggio Montemagro,

Formaggio Morlacco,

- Formaggio Nevegal,

- Formaggio Pecorino dei Berici,

- Formaggio Pecorino fresco di malga,

- Formaggio Piave,

- Formaggio Provolone Valpadana,

- Formaggio Renàz,

- Formaggio Schiz,

- Formaggio Straccon,

- Formaggio Taleggio,

- Formaggio Tosella,

Formaggio Verlata,

- Formaggio Zigher,

- Formaggio Zumelle,

- Formai nustran,

- Ricotta affumicata,

- Ricotta affumicata della Val Leogra,

- Ricotta da sacchetto della Val Leogra,

- Ricotta fioretta delle Vallate vicentine,

- Ricotta pecorina dei Berici,

- Ricotta pecorina stufata dei Berici,

- Ricotta schotte.

 

Pesci, molluschi e crostacei

- Anguilla del Delta del Po,

- Anguilla del Livenza,

- Anguilla marinata del Delta del Po,

- Anguilla o bisatto delle Valli da pesca venete,

- Branzino o spigola delle Valli da pesca venete,

- Cefali delle Valli da pesca venete,

- Cefalo del Polesine,

- Cozza di Scardovari,

- Gambero di fiume della Venezia orientale,

- Latterini marinati del Delta del Po,

- Moeche e Masanete,

- Moscardino di Caorle,

- Pesce azzurro del Delta del Po,

- Sardine e alici marinate del Delta del Po,

- Schilla della Laguna di Venezia,

- Trota fario delle Valli Vicentine,

- Trota iridea del Sile,

- Trota iridea della Valle del Chiampo,

- Vongola verace del Polesine.

 

Carni e frattaglie

- Anatra di corte padovana,

- Anatra germana veneta,

- Anatra mignon,

- Bogoni di Badia Calavena,

- Bondiola al sugo d'Este,

- Bondiola col lengual del padovano,

- Bondiola di Castelgomberto,

- Bondola della Val Leogra,

- Brasolara (o sopressa col filetto);

- Bresaola di cavallo,

- Cacciatore d’asino,

- Cacciatore di cavallo,

- Carne de fea (pecora) afumegada,

- Carne di musso,

- Ciccioli della Val Leogra,

- Coeghin nostrano padovano,

- Coessin (Cotechino) co la lengua del Basso Vicentino,

- Coessin (Cotechino) del Basso Vicentino,

- Coessin co lo sgrugno,

- Coessin (Cotechino) in onto del Basso Vicentino,

- Coessin (Cotechino) della Val Leogra,

- Coniglio veneto,

- Cornioi di Crespadoro,

- Coppa di testa di Este,

- Coscia affumicata di cavallo,

- Cotechino di puledro,

- Falso parsuto,

- Faraona camosciata,

- Faraona di Corte padovana,

- Figalet,

- Galletto nano di Corte padovana – pepoa,

- Gallina collo nudo di Corte padovana,

- Gallina dorata di Lonigo,

- Gallina ermellinata di Rovigo,

- Gallina Padovana, nella ricetta della "Gallina a la canévera",

- Gallina di Polverara, nella ricetta della "Gallina a la canévera",

- Gallina robusta lionata,

- Gallina robusta maculata,

- Lardo arrotolato in manica;

- Lardo del Basso Vicentino,

- Lardo in salamoia,

- Lardo steccato con le erbe,

- Lengual,

- Lingua salmistrata,

- Luganega da riso,

- Luganega nostrana padova,

- Luganega trevigiana (o Luganega trevisana),

- Luganeghe de tripan,

- Luganeghe della Val Leogra,

- Morette o Barbusti della Val Leogra,

- Mortandele,

- Muset trevigiano,

- Nervetti di bovino,

- Oca del Mondragone,

- Oca di corte padovana,

- Oca in onto padovana,

- Oco in onto dei Berici,

- Osocol de Treviso,

- Pancetta col toco (filetto) del Basso Vicentino,

- Panzéta co l'ossocolo del Basso Vicentino,

- Parsuto de oca,

- Parsuto de Montagnana,

- Pecora Alpagota,

- Pendole,

- Pollo combattente di corte padovana,

- Pollo rustichello della pedemontana,

- Porchetta trevigiana,

- Prosciutto crudo dolce di Este,

Prosciutto Veneto Berico-Euganeo,

- Salado co l'ajo del Basso Vicentino,

- Salado della pedemontana trevigiana,

- Salado fresco del Basso Vicentino,

- Salado fresco trevigiano,

- Salame di asino,

- Salame di cavallo,

- Salame di Verona,

- Salame nostrano padovano,

- Salamelle di cavallo,

- Salsiccia equina,

- Salsiccia con le rape,

- Salsiccia tipica polesana,

- Schenal,

- Senkilam - Speck di Sappada,

- Sfilacci di equino,

- Sfilacci di manzo,

- Sopressa di Verona,

- Sopressa trevigiana,

- Sopressa co la brasola del Basso Vicentino,

- Sopressa co l'ossocolo del Basso Vicentino,

- Sopressa col tòco (filetto) o Brasolara,

- Sopressa di cavallo,

- Sopressa investida,

- Sopressa nostrana padovana,

- Sopressa vicentina;

- Speck del Cadore,

- Speck di cavallo,

- Tacchino comune bronzato,

- Tacchino ermellinato di Rovigo,

- Torresano di Breganze,

- Vitellone Padano.

 

Paste fresche e prodotti di panetteria

- Amarettoni,

- Banana comune,

- Bibanesi,

Bigoli,

- Biscotti Baicoli,

- Biscotti Bussolai,

- Biscotti Pazientini,

- Capezzoli di Venere,

- Carfogn,

- Casunziei,

- Ciopa vicentina,

Chiacchiere alla veneta,

- Colomba pasquale di Verona,

- Cornetti,

- Dolce Bissioleta,

- Dolce del Santo (Santantonio),

Dolce di San Martino;

- Dolce Nadalin,

- Dolce Polentina,

- Esse adriese,

- Fave alla veneziana,

- Forti bassanesi,

- Fregolotta,

- Frittella con l'erba amara,

Frittella di fiori di acacia,

- Frittelle di Verona,

- Frittella veneziana,

- Fugassa padovana,

Fugassa veneta,

- Galani e crostoli,

- Gargati,

- Gelato artigianale del Cadore,

- Gnocco di Verona,

- Il Riccio,

- Lasagne da fornel,

- Gnocco Smalzao,

Mandorlato di Cologna Veneta,

- Mantovana,

- Merletti santantonio,

- Montasù,

- Pagnotta del Doge,

- Pan biscotto veneto,

- Pan co a suca,

- Pan co l'ua,

- Pan de le feste,

- Pan del santo (dolce),

- Pandoli di Schio,

- Pandoro di Verona,

- Pane di mais,

- Pasta frolla della Lessinia,

- Pevarin,

- Ravioli con radicchio rosso di Verona,

- Sagagiardi,

- San Martino,

- Savoiardi di Verona,

- Schizzotto,

- Sfogliatine di Villafranca,

- Smegiassa,

- Subioti all'ortica,

- Tajadele al tardivo,

Tiramisù,

- Torrone di San Martino di Lupari,

- Torta Ciosota,

- Torta Figassa,

- Torta Fregolotta,

- Torta Nicolotta,

- Torta Ortigara,

- Torta Pazientina,

Torta Pinza (o Putana),

- Torta sgriesolona – rosegoto,

- Torta Zonclada,

- Tortellini di Valeggio sul Mincio,

- Treccia d'oro di Thiene,

- Zaleto di Giuggiole,

Zaletti.

 

Bevande

- Acqua di melissa,

- Amaro al radicchio rosso di Treviso,

- Grappa veneta,

- Liquore all'uovo,

- Liquore barancino,

- Liquore del Cansiglio,

- Liquore fragolino,

- Maraschino,

- Prugna,

- Sangue morlacco,

Vin brûlé.

 

Piatti tipici

Il Veneto è una regione molto ricca sotto vari aspetti, tra i quali anche quello gastronomico; ed è facile capire il perché, visto che si tratta di una regione che per secoli e secoli ha intrattenuto rapporti commerciali con terre lontane, come l'Oriente (terra nella quale i veneziani hanno appreso l'uso delle spezie) e l'Europa del Nord.

I quattro punti cardine della cucina veneta sono: polenta, bacalà, riso e fagioli (famosissimi quelli di Lamon). Pasta e fasioi, risi e bisi, sarde in saòr e fegato alla veneziana rappresentano invece quattro piatti che raccontano meglio di altri la cucina veneta.

Quanto al riso, la prima pietanza che viene in mente è i celeberrimo "risi e bisi", ma viene preparato anche con i bruscandoli e con il radicchio di Treviso. Anche "Risi e latte" e "Risolatte" sono tra i piatti della cucina tradizionale, come pure il "risotto al nero di seppia".

Il Veneto è anche terra di radicchi, di varietà diverse e tutte gustosissime. Come sempre accade, l’eccellenza delle ricette nasce dalla varietà e dalla qualità degli ingredienti utilizzati per realizzarle. Così i fagioli, in Veneto, sono quelli un po’ speciali di Lamon o quelli di Staol, località dell’Alpago. Il radicchio rosso, altro grande dono del territorio veneto che ha conquistato l’intera penisola, prospera nel trevigiano, ma, nelle diverse varietà, anche a Chioggia e nel veronese, mentre il carciofo, detto “mama” (“mame” al plurale), caro alla cucina veneziana, cresce negli orti della Serenissima insieme ad altri gustosissimi ortaggi.

Espressione locale della pasta sono i bigoli, degli spaghetti molto grossi e ruvidi, conditi generalmente con sughi a base di selvaggina.

Dal mare arrivano le sarde, le anguille ed il bacalà, altro indiscusso protagonista della cucina veneta; il Bacalà (con una "c" sola) è una pietanza molto apprezzata a Vicenza ed in tutto il Veneto; viene preparato "alla vicentina" o "in umido". A Vicenza ammorbidito con una lunga cottura, viene servito su un letto di polenta gialla, a Venezia, mantecato, diventa una crema fredda da spalmare su polenta bianca abbrustolita, mentre nel trevigiano, viene cotto alla Montelliana, in un intingolo di funghi.

La cucina di Venezia è molto particolare; è un'interpretazione di ciò che i veneziani hanno appreso in Oriente. Il "saor", ad esempio, è un piatto che vede il mix di sapore dolce, agro e salato; le "sarde in saor" sono un tipico piatto di questo tipo. Il pesce in generale non manca sulle tavole dei veneti; folpeti lessai, ed altri pesci come scampi, capesante, moscardini o la frittura mista.

Si possono annoverare anche delle salse: la salsa Pearà; la salsa peverada e il cren ideali per accompagnare piatti a base di carne.

Anche fra i dolci non mancano ricette famose; il tiramisù, la cui paternità è contesa fra Venezia e Treviso, il pandoro di Verona e la torta di carote che molti pensano sia nata dalla fantasia di qualche dietologo più che dall’antica sapienza contadina.

Un tipico dolce veneziano ancora molto diffuso sono i "Zaletti alla veneziana"; tra i dolci troviamo anche le "fritole", i "baicoli", le "spumiglie", la torta fregolotta e gli ossi da morto.

 

Elenco dei piatti tipici del territorio veneto consigliati da Idee & Sapori

- Bacalà alla vicentina;

- Bacalà mantecato;

- Bigoli al ragù d'anatra;

- Bigoli con le sardele;

- Boveletti alla veneziana;

- Fegato alla veneziana;

Fortaia col pessetto (frittata con gli avannotti);

- Gallina a la canévera;

- Gnocchi di patate;

- Gnochi con la fioreta;

- Lumache alla vicentina;

- Pasta e fagioli alla veneta;

- Poenta infasolà (o polenta con fagioli);

- Polenta e osei;

Pollastro in tecia;

- Risi e bisi;

- Risi e latte;

- Risolatte;

- Risotto al nero di seppia;

- Salsa Pearà;

- Salsa peverada;

- Sardine in saor;

- Spessatin de musso (o spezzatino di asino);

- Tiramisù:

 

Voci correlate

- Prodotti tipici italiani;

- Alimento;

- Regione Veneto;

- Cultura;

- Denominazione Comunale;

 

Tratto da Wikipedia, elaborato e modificato.