Cultura & Informazione da...

Associazione culturale

Idee & Sapori

P.IVA e Cod.fisc.:

04 87 64 90 28 7

 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti

Presidente: Bartolomei Loris

Vice-Presidente: Zaupa Orietta

 

Informativa sulla Privacy
e sulla navigazione del sito

Cerca nel sito

Collaborazioni

Partnes istituzionali

 

 

AssoCuochi Treviso

 

 Il Guado dell'Antico Mulino

 

Loco card

 

Progetti e partecipazioni

 

Comunità dei

Bisicoltori Veneti

 

 Tavolo di coordinamento

dei Prodotti tipici

della Provincia di Padova

 

Tesseramento

 

 

Promozione eventi

Aiutaci a crescere,

clicca Mi Piace ...

 

Promozione eventi:

 

 

Lagenaria longissima

(zucchetta da pergola)

 

Descrizione

La zucca o zucchetta da pergola (Lagenaria longissima) nota anche come zucca serpente di Sicilia è una pianta della famiglia delle Cucurbitacee; produce dei frutti allungati, che, nella coltivazione a pergola pendono in basso per gravità, mentre nella coltivazione spontanea sul terreno si ricurva e prende la tipica forma di un serpentello. Generalmente i frutti (zucchine) sono stretti (pochi cm di diametro) e lunghi (anche oltre 1 metro).

 

Classificazione Cronquist

Dominio: Eukaryota;

Regno: Plantae;

Divisione: Magnoliophyta;

Classe: Magnoliopsida;

Ordine: Violales;

Famiglia: Cucurbitaceae;

Genere: Lagenaria;

Specie: Lagenaria longissima.

 

Impieghi in cucina

Ha impieghi culinari ed è tipica della cucina meridionale, dove è nota come "cucuzzèlla 'e pèrgola" o come "cucuzza longa". È possibile con la zucchetta da pergola preparare delle ottime zuppe (ad esempio, la zuppa verde del Cilento) o mangiarle con la pasta in un delizioso primo piatto, tradizionale della cucina Siciliana, Cilentana e napoletana.

Le foglie hanno una caratteristica consistenza vellutata, e le cime con le foglie più tenere vengono anche esse consumate come minestra con la pasta e come controno e sono note come tenerumi, questo uso è particolarmente diffuso in Sicilia, dove i tenerumi vengono anche utilizzati nella cucina creativa insieme ai ricci di mare e in varie altre zuppe miste di verdure.

 

Coltivazione

È una pianta rampicante che viene coltivata in climi temperati a partire dal mese di Aprile e raggiunge in breve tempo dimensioni ragguardevoli.

La raccolta delle zucchine avviene generalmente da Giugno a Settembre, mentre la raccolta delle cime per la cottura come tenerumi può avvenire già dal mese di Maggio; la velocità di crescita della zucchina è molto rapida rispetto alle zucche comuni. Infatti può raggiungere e superare il metro di lunghezza in pochissimi giorni, specie se è seminata su terreno argilloso.

 

Voci correlate

- Botanica;

- Erbario virtuale;

- Ortaggi;

- Agricoltura;

- Zucca;

 

Tratto da Wikipedia, elaborato e modificato.