Cultura & Informazione da...

Associazione culturale

Idee & Sapori

P.IVA e Cod.fisc.:

04 87 64 90 28 7

 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti

Presidente: Bartolomei Loris

Vice-Presidente: Zaupa Orietta

 

Informativa sulla Privacy
e sulla navigazione del sito

Cerca nel sito

Collaborazioni

Partnes istituzionali

 

 

AssoCuochi Treviso

 

 Il Guado dell'Antico Mulino

 

Loco card

 

Progetti e partecipazioni

 

Comunità dei

Bisicoltori Veneti

 

 Tavolo di coordinamento

dei Prodotti tipici

della Provincia di Padova

 

Tesseramento

 

 

Promozione eventi

Aiutaci a crescere,

clicca Mi Piace ...

 

Promozione eventi:

 

 

Divisione: Magnoliophyta

(o Angiospermae)

 

Descrizione

Le Magnoliofite (o Magnoliophyta) sono una vasta divisione di piante note anche sotto il nome di Angiosperme (o Angiospermae). Il Codice Internazionale di Nomenclatura Botanica (ICBN) permette, per i taxa di rango superiore alla famiglia, di usare indipendentemente nomi descrittivi tradizionali come Angiospermae o regolarmente derivati da un genere "tipo" come Magnoliophyta, che deriva dal genere Magnolia.

Apparse nel Cretaceo (circa 130 milioni di anni fa), le angiosperme hanno rapidamente soppiantato le felci e le Gimnosperme.

Fanno parte della divisione delle Magnoliofite circa 300.000 specie botaniche, erbacee, arboree, arbustive e lianose. Sono oggi le piante più diffuse ed importanti, sia dal punto di vista ecologico che economico.

 

Caratteri

Le Magnoliofite si distinguono perché i loro semi sono avvolti da un frutto, che li protegge e ne facilita la disseminazione. Il nome descrittivo Angiosperme significa infatti "seme protetto" (dal Greco αγγειον, ricettacolo, e σπερμα, seme).

Il fiore delle Magnoliofite è più complesso di quello delle Pinofite (che, infatti, viene spesso considerato alla stregua di un semplice complesso di sporofilli poiché non presenta nessuna delle strutture specializzate caratteristiche dei fiori convenzionali), che condividono con le prime la riproduzione per mezzo di semi. Le Magnoliofite si distinguono anche per la presenza di trachee vere e proprie unite a canali più grandi e specializzati, gli "elementi dei vasi", che rendono più efficiente il trasporto idrico, e per essere l'unica divisione che comprende piante erbacee in senso proprio. Inoltre, le Angiosperme presentano il fenomeno della "doppia fecondazione".

Le angiosperme sono nate come piante specializzate nella impollinazione zoofila. Tuttavia nel corso dell’evoluzione, molte di esse sono tornate all'impollinazione ad opera di agenti non biologici, soprattutto il vento. I fiori sono allora diventati piccoli, numerosi e poco appariscenti. L’impollinazione anemofila è apparsa indipendentemente in numerosi gruppi di angiosperme sia monocotiledoni (Poaceae) che dicotiledoni (ad esempio Salicaceae, Fagaceae).

 

Classificazione

Dominio: Eukaryota;

Regno: Plantae;

Sottoregno: Tracheobionta;

Superdivisione: Spermatophyta;

Divisione: Magnoliophyta (Cronquist, Takht. & W.Zimm., 1966).

 

Classificazione Cronquist

Monocotiledoni (Liliopsida):

- Alismatidae comprendente gli ordini:

---- Alismatales,

---- Hydrocharitales,

---- Najadales,

---- Triuridales,

- Arecidae comprendente gli ordini:

---- Arales,

---- Arecales,

---- Cyclanthales,

---- Pandanales,

- Commelinidae comprendente gli ordini:

---- Commelinales,

---- Cyperales,

---- Eriocaulales,

---- Hydatellales,

---- Juncales,

---- Restionales,

---- Typhales,

- Liliidae comprendente gli ordini:

---- Liliales,

---- Orchidales,

- Zingiberidae comprendente gli ordini:

---- Bromeliales,

---- Zingiberales,

 

Dicotiledoni (Magnoliopsida):

- Asteridae comprendente gli ordini:

---- Asterales,

---- Callitrichales,

---- Calycerales,

---- Campanulales,

---- Dipsacales,

---- Gentianales,

---- Lamiales (o Scrophulariales),

---- Plantaginales,

---- Polemoniales,

---- Rubiales,

---- Solanales,

- Caryophyllidae comprendente gli ordini:

---- Caryophyllales,

---- Plumbaginales,

---- Polygonales,

- Dilleniidae comprendente gli ordini:

---- Batales,

---- Capparales,

---- Diapensiales,

---- Dilleniales,

---- Ebenales,

---- Ericales,

---- Lecythidales,

---- Malvales,

---- Nepenthales,

---- Primulales,

---- Salicales,

---- Sarraceniales,

---- Theales,

---- Violales,

- Hamamelidae comprendente gli ordini:

---- Casuarinales,

---- Daphniphyllales,

---- Didymelales,

---- Eucommiales,

---- Fagales,

---- Hamamelidales,

---- Juglandales,

---- Leitneriales,

---- Myricales,

---- Trochodendrales,

---- Urticales,

- Magnoliidae comprendente gli ordini:

---- Aristolochiales,

---- Illiciales,

---- Laurales,

---- Magnoliales,

---- Nymphaeales,

---- Papaverales,

---- Piperales,

---- Ranunculales,

- Rosidae comprendente gli ordini:

---- Apiales,

---- Celastrales,

---- Cornales,

---- Euphorbiales,

---- Fabales,

---- Geraniales,

---- Haloragales,

---- Linales,

---- Myrtales,

---- Podostemales,

---- Polygalales,

---- Proteales,

---- Rafflesiales,

---- Rhamnales,

---- Rhizophorales,

---- Rosales,

---- Santalales,

---- Sapindales.

 

Voci correlate

- Botanica;

- Giardino;

- Erbario virtuale;

- Classe: Rosopsida (Eudicotiledoni);

- Superdivisione: Spermatophyta;

 

Tratto da Wikipedia, elaborato e modificato.