Cultura & Informazione da...

Associazione culturale

Idee & Sapori

P.IVA e Cod.fisc.:

04 87 64 90 28 7

 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti

Presidente: Bartolomei Loris

Vice-Presidente: Zaupa Orietta

 

Informativa sulla Privacy
e sulla navigazione del sito

Cerca nel sito

Collaborazioni

Partnes istituzionali

 

 

AssoCuochi Treviso

 

 Il Guado dell'Antico Mulino

 

Loco card

 

Progetti e partecipazioni

 

Comunità dei

Bisicoltori Veneti

 

 Tavolo di coordinamento

dei Prodotti tipici

della Provincia di Padova

 

Tesseramento

 

 

Promozione eventi

Aiutaci a crescere,

clicca Mi Piace ...

 

Promozione eventi:

 

 

Dieta

 

Descrizione

La dieta è l'insieme degli alimenti che gli animali, esseri umani compresi, assumono abitualmente. La disciplina che si occupa dello studio delle diete è definita dietetica o dietologia.

Lo stesso termine si usa in italiano corrente per identificare sia le diete dimagranti che quelle specifiche per l'ottenimento di differenti risultati sul proprio fisico, come ad esempio le diete a scopo atletico.

Il termine deriva dal latino diaita, greco dìaita, «modo di vivere».

 

Generalità

Tutti gli esseri viventi eterotrofi necessitano dell'introduzione, nel proprio organismo, di nutrienti per soddisfare le necessità di costituzione del proprio organismo e per soddisfarne il relativo fabbisogno energetico, quest'ultimo ottenuto tramite reazioni ossidoriduttive.

 

Dieta nei differenti organismi

Determinanti della dieta umana

La dieta umana rispecchia i fabbisogni sostanziale e energetico, oltre che le condizioni di vita e abitudini alimentari che la persona segue. Determina, assieme con le caratteristiche metaboliche individuali il peso corporeo.

La dieta umana è influenzata da numerosi fattori, tra cui:

- dalla reperibiltà di sostanze nutritive (elaborabili dal metabolismo umano) nell'ambiente di vita (ad esempio: popolazioni che vivono in prossimità del mare hanno una dieta ricca di pesce...);

- da regole igieniche, culturali e religiose (per esempio: divieto di mangiare carne di maiale presso i musulmani e gli ebrei, o di mangiare carne bovina presso gli indiani...);

- dalle condizioni economiche, le abitudini, le preferenze, le ideologie o scelte alimentari (ad esempio: vegetarianesimo, pescetarianismo).

 

Diete dimagranti

Nel gergo comune il termine dieta viene spesso usato per indicare le diete dimagranti. Le diete dimagranti sono uno specifico regime alimentare volto alla diminuzione del peso corporeo. Possono essere consigliate e studiate caso per caso da un dietista, ma spesso sono scelte in modo arbitrario dagli individui che ritengono di dover ridurre il proprio peso, spesso per cercare di corrispondere ad un determinato canone estetico. Malgrado vi siano numerose fonti (riviste, siti web, o il semplice sentito dire) che suggeriscono questa o quella dieta, intraprendere una dieta dimagrante senza stretto controllo medico può comportare gravi rischi per la salute e danni permanenti.

Le diete dimagranti si basano generalmente su un regime ipocalorico, inteso cioè a ridurre l'apporto di calorie coi cibi, generalmente privilegiando gli alimenti meno ricchi in nutrienti calorici come i lipidi e gli zuccheri. Molte diete inoltre si basano su una generale riduzione dell'assunzione di cibo, indipendentemente dal tipo di alimento. Un esempio di dieta dimagrante scorretta è la dieta yo-yo. Questa dieta infatti si basa sulla drastica riduzione del numero di calorie assunte ogni giorno, per poi passare ad una dieta "normale": tutto ciò provoca una perdita di peso che viene subito vanificata. I dietisti ritengono che per controllare il peso corporeo l'adozione di un regime alimentare controllato non è sufficiente, è necessario anche svolgere attività fisica regolare (come ad esempio praticare una qualche attività sportiva).

 

Diete di evitamento

Un particolare tipo di dieta sono le diete da evitamento che vengono prescritte a pazienti sofferenti di allergia alimentare o intolleranza alimentare. In questi pazienti va, una volta individuato con certezza, l'alimento causa di patologia eliminato in modo assoluto dall'alimentazione del soggetto.

Un esempio tipico è il glutine nella dieta dei celiaci che è assolutamente proibito, o certi alimenti allergizzanti in soggetti sofferenti di vari manifestazioni patologiche dovute ad allergia alimentare su base immunologica.

 

Voci correlte

- Dietetica o Dietologia;

- Nutrizione;

- Sport;

- Energia;

- Alimento;

 

Tratto da Wikipedia, elaborato e modificato.

 

 

Torna: Dietetica o Dietologia