Cultura & Informazione da...

Associazione culturale

Idee & Sapori

P.IVA e Cod.fisc.:

04 87 64 90 28 7

 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti

Presidente: Bartolomei Loris

Vice-Presidente: Zaupa Orietta

 

Informativa sulla Privacy
e sulla navigazione del sito

Cerca nel sito

Collaborazioni

Partnes istituzionali

 

 

AssoCuochi Treviso

 

 Il Guado dell'Antico Mulino

 

Loco card

 

Progetti e partecipazioni

 

Comunità dei

Bisicoltori Veneti

 

 Tavolo di coordinamento

dei Prodotti tipici

della Provincia di Padova

 

Tesseramento

 

 

Promozione eventi

Aiutaci a crescere,

clicca Mi Piace ...

 

Promozione eventi:

 

 

Diagnostica per immagini

(o imaging)

 

Descrizione

Con i termini di imaging o imaging biomedico o diagnostica per immagini ci si riferisce al generico processo attraverso il quale è possibile osservare un'area di un organismo non visibile dall'esterno. La radiologia è la branca della medicina che principalmente si occupa di tutto ciò.

Sono tecniche di imaging:

- ecografia;

- ecografia dinamica;

- ecografia Doppler, anche nelle varianti Color Doppler e Power Doppler;

- ecografia con mezzo di contrasto;

- radiografia;

- stratigrafia o tomografia;

- tomografia computerizzata;

- imaging a risonanza magnetica;

- fluoroscopia;

- fluorangioscopia;

- angiografia;

- linfografia o linfangiografia;

- sialografia;

- mammografia;

- tomografia ad emissione di positroni;

- tomografia ad emissione di fotone singolo.

Oltre ad avere importanza fondamentale nella diagnostica, attraverso queste tecniche di imaging si può anche effettuare terapie come nel caso della radiologia interventistica.

Storicamente, alcune tecniche diagnostiche di immagine, come l'ecografia e l'imaging a risonanza magnetica, pur non essendo ottenute tramite l'emissione di radiazioni ionizzanti, fanno parte in ogni caso del corpus radiologico e sono tuttora entrambe insegnate durante il corso di Specialità in Radiodiodiagnostica.

Per la tomografia ad emissione di positroni e la tomografia ad emissione di fotone singolo occorre invece il diploma di specialità in Medicina nucleare.

 

Voci correlate

- Diagnostica;

- Radiologia;

- Diagnosi;

- Medicina;

- Malattia;

 

Tratto da Wikipedia, elaborato e modificato.