Cultura & Informazione da...

Associazione culturale

Idee & Sapori

P.IVA e Cod.fisc.:

04 87 64 90 28 7

 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti

Presidente: Bartolomei Loris

Vice-Presidente: Zaupa Orietta

 

Informativa sulla Privacy
e sulla navigazione del sito

Cerca nel sito

Collaborazioni

Partnes istituzionali

 

 

AssoCuochi Treviso

 

 Il Guado dell'Antico Mulino

 

Loco card

 

Progetti e partecipazioni

 

Comunità dei

Bisicoltori Veneti

 

 Tavolo di coordinamento

dei Prodotti tipici

della Provincia di Padova

 

Tesseramento

 

 

Promozione eventi

Aiutaci a crescere,

clicca Mi Piace ...

 

Promozione eventi:

 

 

Demone

 

Descrizione

Il Dèmone (dal greco antico δαίμων, dáimōn, "potenza divina") è, nella cultura religiosa e nella filosofia greca, un essere che si pone a metà strada fra ciò che è Divino e ciò che è umano, con la funzione di intermediare tra queste due dimensioni:

Nella religione orfica il Dèmone è l'essenza stessa dell'anima, imprigionata nel corpo per una colpa compiuta e da cui cerca di liberarsi.

Socrate riferisce di un dàimon o spirito-guida che lo assiste spesso in ogni sua decisione. Con questo termine, secondo Paolo De Bernardi, egli sembra indicare l'autentica natura dell'anima umana, la sua ritrovata coscienza di sé. Mentre per Gregory Vlastos invece il dáimōn invia i suoi segni al fine di stimolare la ragione di Socrate a fare la scelta più adatta. Giovanni Reale seguendo Vlastos ritiene che il dáimōn in Socrate esprima il sommo grado dell'ironia socratica anche nella dimensione religiosa. Secondo la testimonianza di Platone, che attribuirà all'anima un'origine divina, essendo stata donata all'uomo da Dio, in Socrate si tratta di una presenza che si fa avvertire non per indurlo a compiere certe azioni, ma solo per distoglierlo: «C'è dentro di me non so che spirito divino e demoniaco; quello appunto di cui anche Meleto, scherzandoci sopra, scrisse nell'atto di accusa. Ed è come una voce che io ho dentro sin da fanciullo; la quale, ogni volta che mi si fa sentire, sempre mi dissuade da qualcosa che sto per compiere, e non mi fa mai proposte» (Apologia di Socrate, 31 d).

In Platone il dèmone Eros, figlio di Penia e di Poros, è quella forza demonica che consente all'uomo di elevarsi verso il sovrasensibile. Così nel Simposio di Platone viene narrato l'insegnamento su Eros impartito da Diotima a Socrate: «Eros è un gran Dèmone, o Socrate: infatti tutto ciò che è demonico è intermedio fra Dio e mortale. Ha il potere di interpretare e di portare agli Dèi le cose che vengono dagli uomini e agli uomini le cose che vengono dagli Dèi: degli uomini le preghiere e i sacrifici, degli Dèi, invece, i comandi e le ricompense dei sacrifici. E stando in mezzo fra gli uni e gli altri, opera un completamento, in modo che il tutto sia ben collegato con sé medesimo» (Platone, Simposio 202, D-E).

Con Senocrate viene analizzata la figura del Dèmone ripresa dall'opera di Platone. I Dèmoni per Senocrate sono sempre essere intermediari tra gli uomini e gli Dèi, sono più potenti degli uomini ma meno degli Dèi. A differenza di questi ultimi che sono sempre buoni, tra i Dèmoni ve ne sono anche di cattivi. Quando gli antichi miti narrano di Dèi in lotta fra loro coinvolti in passioni umane, questi, per Senocrate, parlano di Dèmoni non di Dèi. I Dèmoni hanno un posto di rilievo sia negli atti cultuali sia negli oracoli. I Dèmoni infine corrispondono ad anime umane liberate dai corpi dopo la morte, permanendo in loro il conflitto tra bene e male, essi lo trasferiscono dalla Terra al mondo celeste.

Anche gli Stoici sostengono l'esistenza dei Dèmoni come di esseri che vigilano sugli uomini condividendone i sentimenti. Così Diogene Laerzio: «Gli stoici dicono, poi, che esistono anche alcuni Dèmoni che hanno simpatia per gli uomini, che vigilano sulle cose umane, e anche che esistono eroi, ossia le anime sopravvissute dei virtuosi» (Diogene Laerzio, Vite e dottrine dei più celebri filosofi Libro VII, 151).

Marco Aurelio indica come Dèmone l'anima intellettiva che va curata e privata di turbamenti: «Inoltre rimane la cura di non insozzare il Dèmone che ha preso dimora nel nostro petto, la cura di non turbarlo con impressioni confuse e molteplici; di mantenerlo sereno e benigno, tributandogli rituale e onore come a un Dio; e non dire nulla che sia contrario al vero;Non far nulla contro giustizia» (Marco Aurelio, Colloqui con se stesso Libro III, 16).

Con il Medioplatonismo la figura del Dèmone si connota in modo sempre più articolato e viene inserito come terzo aspetto della gerarchia del divino dopo il Dio supremo e gli Dèi secondari. Così Plutarco: «Platone, Pitagora, Senocrate, Crisippo, seguaci dei primitivi scrittori di cose sacre, affermano che i Dèmoni sono dotati di forza sovrumana, anzi sorpassano di molto per estensione di potenza la nostra natura, ma non posseggono, per altro, l'elemento divino puro e incontaminato, bensì partecipe, a un tempo, di una duplice sorte, in quanto ad una natura spirituale e sensazione corporea, onde accoglie piacere e travaglio; e tale elemento misto è appunto la sorgente del turbamento, maggiore in alcuni, minore in altri. Così è che anche tra i Démoni, né più né meno che tra gli uomini, sorgono differenze nella gradazione del bene e del male». (Plutarco, Iside e Osiride, 25).

Successivamente, l'uso negativo, diede al vocabolario cristiano il termine per designare lo spirito maligno.

 

Lista di demoni e/o figure demoniache

La seguente lista di demoni è un elenco di creature classificate come demoni in base a diverse religioni, credenze e demonologie. Va segnalato come alcune entità hanno assunto natura demoniaca presso alcuni popoli dopo essere stati adorati come dei da altri.

A

Aamon (Demonologia cristiana);

Abaddon (Demonologia cristiana);

Abalam (Demonologia cristiana);

Abrahel;

Abraxas (Gnosticismo);

Adramelech (Mitologia assira);

Aeshma (Zoroastrismo);

Af (Demonologia ebraica);

Agaliarept (Demonologia ebraica);

Agares (Demonologia cristiana);

Agiel (Demonologia ebraica);

Ahriman/Angra Mainyu (Zoroastrismo);

Aisha Kondisha (jinn marocchina);

Aim (Demonologia cristiana);

Akem Manah/Akoman/Akvan (Zoroastrismo);

Ala (Mitologia slava);

Alal (Mitologia caldea);

Alastor (Demonologia cristiana);

Alichino (dalla Divina Commedia);

Alloces (Demonologia cristiana);

Allu (Mitologia accadica);

Amaymon (Demonologia cristiana);

Amdusias (Demonologia cristiana);

Ammut (Mitologia egizia);

Anamalech (Mitologia assira);

Anzu (Mitologia sumera);

Amon (Mitologia egizia);

Amy (Demonologia cristiana);

Andhaka (Induismo);

Andras (Demonologia cristiana);

Andrealphus (Demonologia cristiana);

Andromalius (Demonologia cristiana);

Apep (Mitologia egizia);

Armaros (Demonologia cristiana);

Asag (Mitologia sumera);

Asb'el (Demonologia ebraica);

Asmodai/Asmodeus (Folklore ebraico e demonologia cristiana);

Astaroth (Demonologia cristiana);

Asura (Induismo);

Azazel (Demonologia ebraica e cristiana);

Azi Dahaka/Dahak (Zoroastrismo);

 

B

Baal (Demonologia cristiana);

Baal shamem (Mitologia cananea);

Bael (Demonologia cristiana);

Bagat (Mitologia filippina);

Balam (Demonologia cristiana);

Balberith (Demonologia ebraica);

Bali Raj (Induismo);

Bafometto (Demonologia cristiana);

Barbariccia (dalla Divina Commedia);

Barbas (Demonologia cristiana);

Barbatos (Demonologia cristiana);

Bathin (Demonologia cristiana);

Bergund (Demonlogia ebraica);

Behemoth (Demonologia ebraica);

Beherit (Mitologia fenicia);

Belial (Demonologia ebraica e cristiana);

Beleth (Demonologia cristiana);

Belfagor (Demonologia cristiana);

Belzebù (Beelzebub) (Demonologia ebraica e cristiana);

Berith (Demonologia cristiana);

Bifrons (Demonologia cristiana);

Biule (Mitologia rumena);

Bodon (Demonologia bodoniana);

Botis (Demonologia cristiana);

Buer (Demonologia cristiana);

Bune (Demonologia cristiana);

Bushyasta (Zoroastrismo);

 

C

Caacrinolaas (Demonologia cristiana);

Cagnazzo (dalla Divina Commedia);

Caim (Demonologia cristiana);

Calcabrina (dalla Divina Commedia);

Caino (Mitologia cristiana);

Caronte (Mitologia greca);

Charun (Mitologia etrusca);

Chemosh (Mitologia moabita);

Cho Cho (Buddismo);

Cimejes (Demonologia cristiana);

Ciriatto (dalla Divina Commedia);

Coalprin (Demonologia cristiana);

Corson (Demonologia cristiana);

Crocell (Demonologia cristiana);

Culsu (Mitologia etrusca);

 

D

Dagon (Mitologia semita);

Damien (Demonologia cristiana);

Damar (Demonologia universale);

Damballa;

Dantalion (Demonologia cristiana);

Danjal (Demonologia ebraica);

Dasa (Induismo);

Decarabia (Demonologia cristiana);

Demogorgone (Demonologia cristiana);

Dheva;

Dmitryus (Demonologia cristiana);

Donn (Mitologia irlandese);

Draghinazzo (dalla Divina Commedia);

Drekavac (Mitologia slava);

Dumah (Demonologia ebraica);

Dukerg (Demonologia slava);

 

E

Ecate (Mitologia greca);

Eligos (Demonologia cristiana);

Empusa (Mitologia greca);

Eris (Mitologia greca);

Euryale (Mitologia greca);

Eurynome (Mitologia greca);

Eurynomos (Mitologia greca);

Eleksha (Demonologia cristiana);

 

F

Famiglio (Demonologia cristiana);

- Farfarello (dalla Divina Commedia);

Fleuretty (Demonologia cristiana);

Fenrir (mitologia norrena);

Focalor (Demonologia cristiana);

Foras (Demonologia cristiana);

Forneus (Demonologia cristiana);

Furcas (Demonologia cristiana);

Furfur (Demonologia cristiana);

 

G

Gader'el (Demonologia ebraica);

Gaki (Mitologia giapponese);

Giuda Iscariota (Demonologia Cristiana);

Glasya-Labolas (Demonologia cristiana);

Gorgone (Mitologia greca);

Gremory (Demonologia cristiana);

Grigori (Demonologia ebraica);

Gusion (Demonologia cristiana);

Guayota (Demonología guanche);

 

H

Haagenti (Demonologia cristiana);

Haborym (Demonologia ebraica);

Halphas (Demonologia cristiana);

Hanan'el (Demonologia cristiana);

Hantu (Mitologia filippina);

Haures (Demonologia cristiana);

Hel (Mitologia scandinava);

Humbaba (Mitologia sumera, mitologia accadica);

 

I

Incubo (Demonologia caldea, ebraica e cristiana);

Ipos (Demonologia cristiana);

Iblis (Demonologia islamica);

Ithea (Demonologia cristiana);

 

J

Jinn (Demonologia islamica);

Jikininki (Demonologia ebraica);

 

K

Kabhanda (Induismo);

Kalì (Induismo);

Kasdaye (Demonologia cristiana);

Ka ni na (Mitologia giapponese);

- Kitsune (Mitologia giapponese);

Kobal (Demonologia cristiana);

Kokb'ael (Demonologia ebraica);

Krayl (Mitologia russa);

Kulak (Demonologia cristiana);

 

L

Labal (Demonologia cristiana);

Labasu (Mitologia sumera);

Lamia (Demonologia cristiana e Mitologia greca);

Lechies (Mitologia slava);

Legione (Demonologia cristiana);

Lempo (Mitologia finnica);

Leraje (Demonologia cristiana);

Leviatano (Demonologia ebraica e cristiana);

Libicocco (dalla Divina Commedia);

Lilim (Folklore ebraico);

Lilith (Mitologia sumera, mitologia accadica, folklore ebraico);

Lilu (Demonologia ebraica);

Liothe (Mitologia norrena);

Loki (Mitologia nordica);

Lix Tetrax (Demonologia ebraica e cristiana);

Loquerion (Folklore irlandese);

Lucifero (Demonologia cristiana);

Lucifuge Rofocale (Demonologia cristiana);

 

M

Malacoda (dalla Divina Commedia);

Malphas (Demonologia cristiana);

Mammona (Demonologia cristiana);

Mania (Mitologia etrusca);

Mara (Buddismo e folklore Scandinavo);

Maricha (Induismo);

Marax (Demonologia cristiana);

Marbas (Demonologia cristiana);

Marchosias (Demonologia cristiana);

Marduk (Mitologia babilonese);

Mastema (Demonologia ebraica);

Masselir (Demonologia ebraica);

Mathim (Demonologia cristiana);

Mccue (Induismo);

Medusa (Mitologia greca);

Mefistofele (Demonologia cristiana);

Melchiresa (Demonologia ebraica);

Merihem (Demonologia cristiana);

Metheus (Demonologia cristiana);

Mictlantecuhtli (Mitologia azteca);

Miðgarðsormr (Mitologia norrena);

Mojo (Mitologia africana);

Moloch (Demonologia cristiana);

Murmur (Demonologia cristiana);

Muttukumaru (Mitologia malesiana);

 

N

Naamah (Demonologia ebraica);

Naberius (Demonologia cristiana);

Naberus (Demonologia cristiana);

Naphula (Demonologia cristiana);

Nekomata (Mitologia giapponese);

Neqa'el (Mitologia egizia);

Nergal (Mitologia babilonese);

Ninurta (Mitologia sumera, mitologia accadica);

Nix (mitologia) (Folklore europeo);

Nerone;

 

O

Onoskelis (Mitologia greca);

Oray (Demonologia cristiana);

Oriax (Demonologia cristiana);

Ornias (Demonologia ebraica);

Orobas (Demonologia cristiana);

Ose (Demonologia cristiana);

Oni (Mitologia giapponese);

Oulotep (Demonologia ebraica);

 

P

Paimon (Demonologia cristiana);

Pan (Mitologia greca);

Pazuzu (Mitologia sumera, mitologia accadica);

Penemue (Demonologia ebraica);

Phenex (Demonologia cristiana);

Pithius (Demonologia cristiana);

Popobawa (Demonologia di Zanzibar);

Procell (Demonologia cristiana);

Pruflas (Demonologia cristiana);

Puck (mitologia);

Purson (Demonologia cristiana);

 

Q

Quasith (Demonologia cristiana);

 

R

Rahab (Folklore ebraico);

Rahovart (Folklore europeo);

Raiju (Mitologia giapponese);

Rakshasa (Induismo);

Rangda (Induismo);

Raum (Demonologia cristiana);

Razakel (Folklore europeo);

Rimmon (Demonologia siriana);

Ronove (Demonologia cristiana);

Rubicante (dalla Divina Commedia);

Rumjal (Demonologia ebraica);

Rusalka (Mitologia slava);

 

S

Sabnock (Demonologia cristiana);

Sallos (Demonologia cristiana);

Samael (Demonologia ebraica);

Satana (Demonologia ebraica e cristiana);

Satanachia (Demonologia cristiana);

Satanasso;

Scarmiglione (dalla Divina Commedia);

Scox (Demonologia cristiana);

Seere (Demonologia cristiana);

Semyazza (Demonologia Ebraica);

Sekhmet (Mitologia egizia);

Seth (Mitologia egizia);

Shaitan (Demonologia islamica);

Shanda (Demonologia cristiana);

Shax (Demonologia cristiana);

Shedim (Folklore ebraico);

Shezmu (Mitologia egizia);

Sidragasum (Demonologia cristiana);

Sitri (Demonologia cristiana);

Stheno (Mitologia greca);

Stolas (Demonologia cristiana);

 

T

Tannin (Demonologia ebraica);

Tartaruchi (Demonologia apocrifa);

Temeluchus (Demonologia apocrifa);

Teeraal (Mitologia babilonese);

Telal (Mitologia sumera);

Tengu (Mitologia giapponese);

Tezcatlipoca (Mitologia azteca);

Thammuz (Demonologia cristiana);

Thren (Mitologia norrena);

Tifone (Mitologia greca);

Tzitzimime (Mitologia azteca);

 

U

Utukku (Mitologia assira);

 

V

Valefar (Demonologia cristiana);

Vapula (Demonologia cristiana);

Vahntrhunghs (Demonologia orientale);

Vassago (Demonologia cristiana);

Vepar (Demonologia cristiana);

Verrine (Demonologia cristiana);

Vine (Demonologia cristiana);

Volac (Demonologia cristiana);

Vual (Demonologia cristiana);

 

W

Windigo (Mitologia dei nativi americani);

 

X

Xitragupten (Demonologia cristiana);

Xaphan (Demonologia cristiana);

 

Y

Yeqon (Demonologia ebraica);

Yen-lo-wang (Mitologia cinese);

Yeter'el (Demonologia cristiana);

Yokai (Mitologia giapponese);

Yuki-Onna (Folklore nipponico);

 

Z

Zaebos (Demonologia cristiana);

Zagan (Demonologia cristiana);

Zapan (Demonologia cristiana);

Zepar (Demonologia cristiana);

- Ziminar (Demonologia cristiana);

Zmeu (Mitologia rumena);

Zin (Folklore africano);

Ziz (Demonologia ebraica);

Zubera (Demonologia Giapponese);

 

Voci correlate

Filosofia;

Religione;

Esoterismo;

Demonologia;

Gerarchia dei Demoni;

- Mitologia;

- Angelo;

 

Tratto da Wikipedia, elaborato e modificato.