Cultura & Informazione da...

Associazione culturale

Idee & Sapori

P.IVA e Cod.fisc.:

04 87 64 90 28 7

 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti

Presidente: Bartolomei Loris

Vice-Presidente: Zaupa Orietta

 

Informativa sulla Privacy
e sulla navigazione del sito

Cerca nel sito

Collaborazioni

Partnes istituzionali

 

 

AssoCuochi Treviso

 

 Il Guado dell'Antico Mulino

 

Loco card

 

Progetti e partecipazioni

 

Comunità dei

Bisicoltori Veneti

 

 Tavolo di coordinamento

dei Prodotti tipici

della Provincia di Padova

 

Tesseramento

 

 

Promozione eventi

Aiutaci a crescere,

clicca Mi Piace ...

 

Promozione eventi:

 

 

Cedrus atlantica (cedro dell'Atlante)

 

Descrizione

Il Cedro dell'Atlante (Cedrus atlantica), (Stephan Endlicher - G.Manetti, ex Elie-Abel Carrière 1855) è un albero appartenente alla famiglia delle Pinaceae.

Il nome deriva dalla sua origine e diffusione nella catena dell'Atlante in Nord-Africa.

 

Classificazione scientifica

Dominio: Eukaryota;

Regno: Plantae;

Divisione: Pinophyta;

Classe: Pinopsida;

Ordine: Pinales;

Famiglia: Pinaceae;

Genere: Cedrus;

Specie: Cedrus atlantica.

 

Sinonimi: Cedrus libani var. atlantica.

 

Caratteristiche

Dimensione e portamento

Se coltivato in genere raggiunge i 30 metri di altezza, mentre allo stato spontaneo può arrivare anche ai 45 metri. Presenta portamento conico, chioma eretta e piramidale, tende a espandere con l'età.

 

Tronco

Il tronco è diritto, cilindrico. La corteccia, di colore grigio/bruno, si presenta fessurata e screpolata.

 

Foglie

Le foglie sono aghiformi, sempreverdi. Quelle dei brachiblasti sono riunite in ciuffi di 20-45 aghi, mentre quelle dei macroblasti sono singole e disposte a spirale intorno al ramo. La lunghezza varia da 1,5 a 2,5 cm.

 

Riproduzione

Fruttifica all'età di 30 anni circa. I coni compaiono in autunno; quelli maschili (lunghi 3,5 cm circa) sono prima giallastri e poi bruni, cadono dopo aver liberato il polline; quelli femminili (lunghi 1 cm circa) sono di colore verdastro, impiegano 2 anni a trasformarsi in pigne a botte, erette di colore bruno che si disfano a maturità.

 

Innesto

Si può propagare sia per seme che per talea e rappresenta il miglior portainnesto tra i cedri.

 

Voci correlate

- Genere: Cedrus (Cedro);

- Erbario virtuale;

- Botanica;

- Giardinaggio;

 

Tratto da Wikipedia, elaborato e modificato.