Cultura & Informazione da...

Associazione culturale

Idee & Sapori

P.IVA e Cod.fisc.:

04 87 64 90 28 7

 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Contatti

Presidente: Bartolomei Loris

Vice-Presidente: Zaupa Orietta

 

Informativa sulla Privacy
e sulla navigazione del sito

Cerca nel sito

Collaborazioni

Partnes istituzionali

 

 

AssoCuochi Treviso

 

 Il Guado dell'Antico Mulino

 

Loco card

 

Progetti e partecipazioni

 

Comunità dei

Bisicoltori Veneti

 

 Tavolo di coordinamento

dei Prodotti tipici

della Provincia di Padova

 

Tesseramento

 

 

Promozione eventi

Aiutaci a crescere,

clicca Mi Piace ...

 

Promozione eventi:

 

 

Bigoli al ragù d'anatra

 

Tipologia

Primo piatto.

 

 

Descrizione

I bigoli sono una ricetta tipica veneta; si tratta di una pasta povera fatta in casa realizzata con farina, olio ed acqua senza l'aggiunta di uova (vi è una versione che presenta anche le uova) e si presentano come dei grossi spaghetti ruvidi. Ogni famiglia aveva in casa il proprio "bigolaro", una specie di tritacarne a manovella fissato ad un tavolo, in cui veniva inserito l'impasto dall'imboccatura posta in alto ottenendo degli "spaghetti" da un'apposita trafila in bronzo, i "Bigoj". La superficie della pasta rimane in questo modo porosa permettendo al condimento di essere maggiormente assorbito.

Abitualmente si preparava una volta la settimana in grandi quantità, perchè una volta seccata poteva essere conservata al fresco per molti giorni (tranne la versione con le uova). Oggi si possono preparare con i robot da cucina, oppure potete trovarli al banco frigo dei supermercati anche se la qualità ne risente; si possono condire in svariati modi, ma si tratta sempre di sughi sostanziosi a base di carne (es: salsiccia, anatra, frattaglie ecc...) oppure pesce (es: acciughe, alacce, sardine ecc...). In quest'occasione li abbiamo preparati con il ragù d'anatra.

 

Ricetta

Ingredienti

*) Per il ragù:

- 2 petti d'anatra;

- 2 carote;

- 1 cipolla;

- 1 costa di sedano;

- 1 bicchiere di vino rosso corposo;

- 10 g. di burro;

- 100 ml di passata di pomodoro;

- 1/2 lt di brodo di carne (meglio se brodo di gallina e/o anatra);

- 1/2 bicchiere di olio;

- sale q.b.;

- pepe q.b..

 

*) Per i bigoli:

- 400 g. di farina di grano duro rimacinata;

- 200 ml di acqua tiepida;

- 25 ml di olio extra-verdine di oliva;

- 1 pizzico di sale.

 

Preparazione

*) Per il ragù: tagliate i petti d'anatra con il coltello, ottenendo dei piccoli dadini; non è necessario che siano tutti uguali, l'importante è farlo con il coltello e non con il tritacarne.

Affettate la cipolla finemente, tagliate la carota ed il sedano a piccoli cubetti.

Mettete in una pentola il burro, l'olio e le verdure tritate. Fate soffriggere a fuoco lento, quando la cipolla sarà diventata trasparente aggiungete i pezzetti di petto d'anatra. Alzate la fiamma e rosolate bene la carne per 4-5 minuti. Aggiungete il vino, coprite e cuocete per altri 5 minuti. Aggiungete anche la passata di pomodoro e metà del brodo. Abbassate la fiamma e fate cuocere lentamente per almeno 1 ora e mezza; a metà cottura aggiungete sale e pepe. Mescolate di tanto in tanto e aggiungete un po' di brodo se vi sembra che si asciughi troppo. Se permangono pezzi troppo grossi è necessario sminuzzarli e sfilacciarli quanto più possibile.

 

*) Preparate i bigoli: versate la farina sulla spianatoia e unite il sale. Impastate aggiungendo un po' alla volta l'acqua mescolata con l'olio; dovrete ottenere un impasto sodo. Introducete piccole porzioni di impasto all'interno del "bigolaro" e ricavate tanti "spaghetti" (Bigoj) grossi e lunghi circa 30 cm.; se non avete il "bigolaro" potete utilizzare il torchio del robot da cucina o in alternativa il tritacarne a fori grossi. Disponete i bigoli su un vassoio infarinato e lasciateli asciugare per almeno 30 minuti.

Cuocete i bigoli in abbondante acqua salata per 3-4 minuti (dipende da quanto sono grossi e da quanto si sono seccati) e condite con abbondante ragù d'anatra.

 

Consigli

Al posto di utilizzare il petto d'anatra potete acquistare un'anatra intera; spolpare completamente l'anatra, togliendo la carne dalle ossa e tritandola grossolanamente per il ragù; si può utilizzare lo scheletro per preparare il brodo.

 

Voci correlate

- Bigoli;

- Pasta alimentare;

- Ricettario;

- Primo piatto;

- Prodotti tipici veneti;

- Anatra;

 

 

 


Torna: Bigoli